6 Dicembre 2019

COMMERCIO: ISTAT, VENDITE DETTAGLIO OTTOBRE -0,2% MESE

     

    CODACONS: E’ PESSIMO SEGNALE PER CONSUMI DI NATALE. NONOSTANTE PREZZI FERMI VENDITE NON RIPARTONO. PER PICCOLI NEGOZI E’ CRISI NERA

    Un pessimo segnale in vista del Natale e dei consumi legati alle festività. Così il Codacons giudica la frenata delle vendite al dettaglio, che ad ottobre scendono dello 0,2% su base mensile.
    “Nonostante i prezzi al dettaglio siano praticamente fermi, le vendite non ripartono, e rispetto al mese precedente calano sia in valore che in volume – spiega il presidente Carlo Rienzi – Su base annua gli incrementi sono quasi impercettibili (+0,8% in volume) e trainati principalmente dai beni alimentari, un dato senza dubbio deludente che conferma la crisi dei consumi che si registra in Italia”.
    “Si tratta di numeri che destano grande preoccupazione soprattutto in vista del prossimo Natale – prosegue Rienzi – La tendenza delle famiglie a rimandare gli acquisti rischia di determinare una contrazione della spesa durante le prossime festività, a danno soprattutto dei piccoli negozi, per i quali la crisi è nera, con le vendite che in tali esercizi diminuiscono del -0,8% rispetto allo scorso anno”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox