22 Aprile 2017

COLOSSEO: CODACONS CONTRO IL MINISTRO FRANCESCHINI E A FAVORE DELLA RAGGI

    PARCO SAREBBE IMMENSO REGALO AI PRIVATI. INTERVENIAMO AL TAR A SOSTEGNO DEL COMUNE

    Il Codacons si schiera al fianco del sindaco Raggi e contro il ministro Dario Franceschini nella querelle sul parco del Colosseo, e lo fa annunciando un intervento al Tar a sostegno del Comune di Roma.
    “Dopo aver regalato il Colosseo a Diego Della Valle, con un contratto di sponsorizzazione che consentirà all’imprenditore di utilizzare in esclusiva il marchio del monumento più importante del mondo per oltre 15 anni, si tenta ancora di favorire i privati con un parco archeologico di cui non si sente affatto la necessità – spiega il presidente Carlo Rienzi – Fa bene l’amministrazione comunale a ricorrere al Tar contro un provvedimento che rappresenterebbe un costo per lo Stato a unico vantaggio di soggetti privati , e per questo il Codacons interverrà dinanzi ai giudici a sostegno del Comune”.
    Il Codacons ricorda inoltre che sul Colosseo sono gia’ emersi numerosi aspetti critici relativi al contratto di sponsorizzazione, l’ultimo aperto dalla Corte dei Conti, e che ancora sono pendenti ricorsi per l’evidente sproporzione tra gli impegni assunti dallo Stato e i vantaggi dei privati.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox