20 Febbraio 2019

CODICE STRADA: POLTRADA, VIA PATENTE PER USO CELLULARE

 

CODACONS: SIAMO D’ACCORDO, MA SENZA CONTROLLI SU STRADE QUALSIASI MISURA E’ INUTILE

Anche il Codacons si schiera a favore della proposta di modifica del Codice della Strada per consentire il ritiro della patente in caso di utilizzo del cellulare alla guida già dalla prima infrazione. Lo afferma l’associazione, commentando le dichiarazioni di Santo Puccia, primo dirigente della Polizia stradale, in audizione alla commissione Trasporti della Camera.
“L’uso del cellulare alla guida è un malcostume diffusissimo in Italia che ha effetti devastanti sulla sicurezza stradale – spiega il presidente Carlo Rienzi – Il problema, tuttavia, è che mancano i controlli sulle strade, e proprio la certezza di farla franca spinge gli automobilisti a parlare al telefono o inviare messaggi anche quando guidano la propria autovettura. In assenza di un incremento dei controlli sul territorio, quindi, qualsiasi inasprimento delle pene sarà inutile, e non ci saranno sensibili miglioramenti sul fronte della sicurezza stradale”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox