16 Febbraio 2015

Codacons, troppi casi malasanità in Sicilia. Rafforzare task force

Codacons, troppi casi malasanità in Sicilia. Rafforzare task force

“All’ ennesimo caso di malasanità in Sicilia rispondiamo potenziando la task force Sanità”. A dirlo è il segretario nazionale del Codacons Francesco Tanasi che, dopo gli ultimi casi di cronaca che hanno visto la morte di due bambini siciliani, una neonata a Catania e un bimbo di 23 mesi a Trapani, chiede anche “controlli a tappeto in tutte le strutture”. “In Sicilia – sottolinea Tanasi – il diritto alla salute viene molto spesso negato dalle assurde lungaggini della sanità pubblica siciliana. E’ impensabile, infatti, che per esami importanti si debba aspettare molti mesi, se non addirittura un anno. Chiediamo al ministro per la Salute di verificare la gravità della situazione in Sicilia con ispezioni a tappeto e di predisporre urgenti misure di rettifica”.
redazione
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox