8 Maggio 2019

Codacons Tiburtina, caos lavori «Ora class action»

Il Codacons ha presentato un esposto alla procura affinché indaghi sulla mancata conclusione dei lavori in via Tiburtina, nel tratto compreso tra Rebibbia e Settecamini. E ha lanciato una azione collettiva per i cittadini che vivono, lavorano o gestiscono un’ attività nella zona coinvolta dai disagi. «La situazione di caos in cui versa la Tiburtina a causa dei cantieri aperti per lavori mai conclusi si protrae ormai da dieci anni – spiega l’ associazione – I primi lavori per la realizzazione di una corsia aggiuntiva risalgono, infatti, al 2008».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox