22 Agosto 2007

Codacons sui giocattoli Mattel: i genitori chiedano i danni

“La vicenda dei gocattoli Mattel arriverà presto nei tribunali siciliani attraverso le numerose cause di risarcimento, che saranno intentate dal Codacons a nome di tutti i genitori preoccupati per le possibili conseguenze dei giocattoli “incriminati““. Lo afferma Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons, sostenendo che “non basta il ritiro della merce difettosa, la Mattel deve anche risarcire per i danni. Se il bimbo è stato in contatto con il giocattolo per una settimana, invitiamo i genitori a chiedere il doppio del costo del prodotto, con l`aggiunta di 100 euro per il danno da paura“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox