fbpx
8 Novembre 2019

Codacons: su seggiolini giungla prezzi, fino 500 euro

 

Roma, 8 nov. (askanews) – Mentre il Governo si appresta a prorogare la partenza delle sanzioni per chi non si metterà in regola con i seggiolini anti-abbandono sulle auto, il Codacons ricorda che il bonus da 30 euro previsto dal Dl Fisco come incentivo per l’acquisto del dispositivo potrà essere utilizzato da appena 536mila famiglie italiane.

“Il Decreto Fiscale stanzia infatti solo 15 milioni di euro nel 2019 e appena 1 milione nel 2020 per il contributo in questione e, considerato il numero di famiglie italiane nelle quali sono presenti bambini al di sotto di 4 anni, solo 536mila nuclei potranno beneficiare del bonus, decisamente troppo poco – afferma il Codacons – Restano poi da chiarire i requisiti per accedere all’incentivo, e in tal senso chiediamo al Governo di stabilire parametri legali al reddito, in modo che il bonus sia destinato solo a chi ne ha effettivamente bisogno”.

Intanto, prosegue l’associazione di consumatori, “dopo l’obbligo scattato ieri, è giungla di prezzi sul fronte del seggiolino anti-abbandono: in base ad una indagine del Codacons i listini del dispositivo in questione arrivano in queste ore a sfiorare i 500 euro, con possibili speculazioni legate all’obbligatorietà del prodotto. Tutto ciò mentre tra i consumatori regna l’incertezza legata alle caratteristiche tecniche che devono possedere i seggiolini: il rischio insomma è che le famiglie, nella fretta di mettersi in regola, acquistino prodotti non a norma, sprecando soldi e andando incontro a sanzioni”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox