1 Giugno 2018

Codacons «Sono legittimi gli atti dell’ Asp?»

Il Codacons ha diffuso una lettera aperta, rivolta all’ assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, in merito «alla mancata sostituzione del direttore sanitario dell’ Asp di Catania, dottor Francesco Luca, che è stato recentemente interdetto dal ruolo per motivi giudiziari su ordine della Procura della Repubblica di Catania». Il Codacons si interroga sul valore e, dunque, sulla legittimità che possano avere i vari atti aziendali stipulati a seguito dell’ atto di interdizione e che, quindi, risultano privi della firma di un direttore sanitario. Il Codacons conclude chiedendo all’ assessore il motivo per il quale non è ancora stato sostituito il dottore Luca con un facente funzioni.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox