16 Aprile 2013

Codacons “Si blocchino le importazioni di pollami e volatili dalla Cina”

Codacons “Si blocchino le importazioni di pollami e volatili dalla Cina”

ROMA Di fronte all’ espandersi dei casi di contagio in Cina, il Codacons chiede alle autorità sanitarie italiane misure di emergenza sul fronte dell’ aviaria, a tutela della salute dei cittadini. “Occorre evitare che il virus H7N9, che ha già prodotto sessanta casi di infezione e 13 morti in Cina, arrivi nel nostro paese”, spiega l’ associazione. “A destare preoccupazione – spiegano dall’ associazione – sono soprattutto le poche informazioni al momento in mano agli esperti circa la diffusione della malattia e i relativi sintomi negli animali. Proprio per questo è necessario intervenire preventivamente a difesa della salute dei cittadini italiani”. Il Codacons chiede dunque al Ministero della Salute e alle autorità competenti “di attivarsi adottando misure urgenti, anche drastiche, disponendo il blocco totale delle importazioni di pollame e volatili dalla Cina, animali da cui risulta derivare il virus aviario”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox