15 Febbraio 2017

Codacons: «Pronti a fare ricorso»

    Codacons: «Pronti a fare ricorso»
           

    Il tempo, quello supplementare ormai, sta scadendo. Se l’accordo verrà confermato sarà necessario calendarizzare in fretta l’approvazione al progetto da parte della Giunta per poi proseguire la strada con la votazione della variante sul piano regolatore da portare in Consiglio comunale. Tutto questo dovrà avvenire prima del 3 marzo, quando la chiusura della conferenza dei servizi sarà inevitabile. Per la Regione Lazio infatti uno slittamento, ad oggi, resta impossibile. E intanto i consumatori promettono di dare battaglia. In prima linea c’è il Codacons che annuncia il ricorso contro il progetto di Tor di Valle: “Assurdo che il Campidoglio finora non abbia ascoltato i cittadini. Chiediamo alla sindaca Raggi di ascoltare il Codacons e le associazioni ambientaliste altrimenti ricorreremo al Tar del Lazio”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox