fbpx
28 Giugno 2019

CODACONS * PEDAGGI AUTOSTRADE: « PRESENTATA ISTANZA D’ACCESSO AD ART PER CONOSCERE PROCEDURA SEGUITA SU NUOVO SISTEMA TARIFFARIO »

 

Autostrade, Codacons: stop aumento pedaggi porterà risparmi ad automobilisti in viaggio per le vacanze, ma Associazione vuole garanzie su tariffe, investimenti e sicurezza. Presentata istanza d’accesso ad Art per conoscere procedura seguita su nuovo sistema tariffario.

Il blocco dei pedaggi fino al prossimo 15 settembre -deciso da Autostrade per l’Italia- porterà innegabili vantaggi agli automobilisti, con un sensibile risparmio in favore delle famiglie che si sposteranno lungo la rete per le vacanze estive. Lo afferma il Codacons, commentando la decisione del CdA della società. Per l’associazione, tuttavia, resta il nodo del nuovo sistema tariffario varato dall’Autorità dei trasporti che, se da un lato presenta vantaggi per gli utenti come la possibilità di decremento dei pedaggi e un maggiore controllo sugli investimenti, dall’altro potrebbe avere ripercussioni sul fronte della sicurezza e della manutenzione sulla rete.

“Abbiamo inviato oggi una formale istanza d’accesso all’Art finalizzata a conoscere nel dettaglio la procedura seguita dall’Autorità per definire il nuovo sistema tariffario, e verificare che non vi siano criticità che potrebbero danneggiare i fruitori dei servizi autostradali – spiega il presidente Carlo Rienzi – In nessun caso infatti dovranno determinarsi tagli alla manutenzione delle infrastrutture o all’occupazione, già paventati dagli esperti del settore come conseguenza delle nuove regole, perché tale circostanza danneggerebbe in modo evidente gli utenti”.

Per tale motivo il Codacons ha chiesto l’apertura di un tavolo di confronto tra Governo, società autostradali e associazioni dei consumatori, volto a valutare le conseguenze del nuovo sistema tariffario e apportare possibili miglioramenti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox