22 Giugno 2017

Codacons, oscurare secondary ticketing

 

 

(ANSA) – BOLOGNA, 22 GIU – L’ oscuramento e il sequestro dei siti di ‘secondary ticketing’ che vendono biglietti per ‘Modena Park’, il concerto che Vasco Rossi terrà nella città emiliana, il primo luglio, per celebrare i suoi 40 anni di carriera. E’ quello che il Codacons chiede alla Procura di Milano. Nel dettaglio, si legge in una nota, l’ associazione, ha presentato un esposto chiedendo ai magistrati milanesi di procedere per diverse “fattispecie penalmente rilevanti, dal reato di truffa aggravata al reato di aggiotaggio, al reato di truffa informatica, a quello di sostituzione di persona, al reato di turbata libertà dell’ industria o del commercio” e di “disporre il sequestro preventivo e l’ oscuramente di tutti i siti web che verranno identificati come responsabili” Il Codacons, inoltre, si rivolge al Prefetto di Modena, chiedendo “di valutare una possibile sospensione dell’ evento del primo luglio al ‘Modena Park’, per evitare il compimento e la prosecuzione dei gravi reati connessi al bagarinaggio online”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox