9 Febbraio 2002

Codacons: oltre 300 mangimi contengono farine animali


ALTRO che carne sicura, i consumatori sono ancora a rischio. A lanciare l`allarme è il Codacons, secondo cui il 4% dei mangimi per bovini sarebbe contaminato da farine animali vietate dalla legge. Dopo aver appreso che 346 mangimi risulterebbero contaminati, il Codacons si domanda se i controlli funzionano veramente. A preoccupare, inoltre, è soprattutto l`alto numero di bovini che potrebbero essere stati allevati con questi mangimi. «Si pensi che i bovini oltre i 30 mesi in Italia sono circa sette milioni ? si legge in un comunicato -. Allora, quanti di loro corrono il rischio di essersi infettati a causa del 4% di farine pericolose?».
Ma ancor più allarmante per il Codacons è il dato sul consumo di carne in Italia: «Se si considera che ogni italiano mangia 25 chili all`anno di carne bovina, quanti di questi chili potrebbero essere a rischio?». Altro dato oscuro, per l`associazione consumatori, è la prevalenza di vacche contagiate rispetto ai tori. «Ci si chiede il perché di questa differenza. La predisposizione delle vacche al contagio è in qualche modo attribuibile ai farmaci che vengono loro somministrati per aumentare la produzione di latte?».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox