26 Maggio 2020

Codacons Necessario un indennizzo

3Hanno riaperto ieri palestre, piscine e centri sportivi, ma è caos sui rimborsi spettanti agli utenti. A denunciarlo è il Codacons, che ricorda come il Decreto Rilancio varato dal governo preveda un indennizzo in favore degli utenti per i giorni di chiusura. «L’ attività è stata sospesa per 76 giorni complessivi – spiega il Codacons – e gli utenti hanno diritto al rimborso parziale degli abbonamenti come previsto dallo stesso Decreto Rilancio, eventualmente sotto forma di voucher». Il Codacons ha attivato un servizio di assistenza telefonica al numero 89349966. r.c.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox