13 luglio 2017

Il Codacons minaccia: lista nera dei senatori a favore del decreto

 

 

I senatori rei di votare a favore del decreto Lorenzin sui vaccini saranno messi all’ indice dal Codacons. Lo annuncia l’ associazione di consumatori in vista del voto. «Pubblicheremo sul nostro sito web la lista nera con i nomi dei senatori che si esprimeranno a favore del decreto e chiederemo agli italiani di ricordarsi di loro alle prossime elezioni e di non votarli», annuncia il presidente Carlo Rienzi. «Questo perché – sostiene – il decreto sulle vaccinazioni presenta una serie di criticità e di errori tali da rappresentare un enorme danno per la collettività, trasferendo 1 miliardo di euro dalle tasche dei cittadini a quelle delle case farmaceutiche». «Un provvedimento che, nonostante l’ innegabile importanza dei vaccini – concede Rienzi – ha poco a che vedere con la salute pubblica» e che «cela l’ ombra sospetta di conflitti di interesse già segnalati all’ Autorità anticorruzione». Secondo il Codacons, l’ approvazione del decreto «lederà i diritti non solo delle famiglie contrarie all’ obbligo vaccinale, ma dell’ intera collettività, e pertanto quei Senatori si renderanno complici dei danni alla collettività ne risponderanno alle prossime elezioni».