7 Luglio 2009

CODACONS Mare inquinato? Solo chiacchiere

E’ nei mesi estivi che si riavviano dibattiti sull’inquinamento marino, sulle coste erose, sulle spiagge divorate dal mare. Una specie di litania, ogni anno uguale a sè stessa. Se tuttavia le discussioni si fondassero su dati ufficiali diverrebbe difficile reggere il confronto con chi dell’ambiente dipinge un quadro a tinte fosche. La percentuale di costa non balneabile in Campania è imbarazzante. Per l’Arpac il litorale domiziano è dominato da un degrado che sembra irreversibile. La costa salernitana registra un aumento della non balneabilitá a causa di un inquinamento crescente. Il fenomeno negli ultimi 8 anni è in aumento: oggi la percentuale di non balneabilitá raggiunge il 17% con 14.805 metri di costa dove bagnarsi è decisamente da sconsigliare. " Eppure dati che appaiono negativi sono da valutare addirittura con ottimismo se si considerano le reali condizioni delle acque interne e della depurazione nei comuni. Possiamo vantare record poco gratificanti: il fiume più inquinato d’Europa dopo aver percorso le campagne dell’agro sarnese sfocia non lontano dalla riserva di Punta Campanella. I comuni dotati di moderni impianti di depurazione delle acque reflue possono contarsi sulle dita di poche mani. In siti rinomati della Costa d’Amalfi o in localitá del Cilento i sistemi di depurazione sono una chimera. Il solo depuratore di Tramonti non può fare molto. Anche le terre di Cilento sono vittime del localismo o di una progettazione poco lungimirante: qui non esistono sistemi di trattamento comprensoriali. Funzionano piccoli impianti a servizio di singole frazioni. Oppure condotte sottomarine messe a dura prova dagli incrementi demografici dei mesi estivi.  Il Codacons dará battaglia perché i dibattiti sterili si tramutino in azioni concrete. Viene in mente la frase di Koestler: "passeri cinguettano sui fili del telegrafo, mentre il telegrafo trasmette l’ordine di uccidere tutti i passeri". * avvocato, responsabile Gruppo Ambiente Codacons di Salerno

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox