9 Gennaio 2015

Codacons: Lupi sbaglia, 30mila nuclei rischiano rimanere senza casa

Codacons: Lupi sbaglia, 30mila nuclei rischiano rimanere senza casa

Roma, 9 gen. (askanews) – Sulla questione degli sfratti il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, “sbaglia”. Ad affermarlo il Codacons secondo cui la mancata proroga del blocco degli sfratti farà rimanere 30mila famiglie senza casa.
“Evidentemente al governo non si è capito che oltre 30mila famiglie rischiano seriamente di rimanere senza abitazione – spiega il presidente Carlo Rienzi – E non si tratta di inquilini morosi che per hobby non pagano l’affitto, ma di soggetti anziani e disabili i quali, per le condizioni di indigenza o incapacità in cui versano, non possono essere costretti a lasciare l’abitazione nella quale vivono da anni”.
“Per quanto riguarda i proprietari degli immobili – prosegue Rienzi – le loro esigenze vanno tutelate consentendo gli sfratti solo quando il proprietario necessita realmente dell’immobile per proprie esigenze personali, e non per speculare sui prezzi degli affitti. L’errore del governo sulla mancata proroga al blocco degli sfratti è dimostrato anche dall’appello lanciato dagli assessori delle principali città italiane, perché evidentemente quanto fatto finora dall’esecutivo è del tutto insufficiente a risolvere il problema”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this