11 Dicembre 2019

Codacons: “Le Persone prima di tutto”, bastano pochi centesimi per aiutare gli ‘ultimi’

Per aiutare serve il cuore, ma anche gli spiccioli sono molto importanti. Iniziativa in collaborazione con Libreria Ubik, Farmacia Lo Russo e Wycon Squad. Da oggi e fino al 24 dicembre, il Codacons invita i Catanzaresi a donare un piccolo contributo per garantire un inverno più caldo a chi si trova in difficoltà. La lunga crisi economica ha prodotto situazioni disperate. Ad una fascia di popolazione cronicamente in grave difficoltà, persone senza fissa dimora, anziani con pensioni al minimo, si sono aggiunte famiglie monoreddito, donne sole con figli, disoccupati, separati o divorziati Provare ad aiutare questo ‘esercito di invisibili’ può essere semplice. Lo scorso anno abbiamo consegnato ai servizi sociali del comune di Catanzaro – si legge in una nota diffusa dal Codacons – coperte ed indumenti per cercare di dare un aiuto a chi non ha un alloggio. Quest’ anno vorremmo provare a fare di più. Per questo abbiamo coinvolto alcuni amici come Nunzio Belcaro, Linda Lo Russo e Simona Squillace che si sono subito dichiarati disponibili in questa vera e propria gara di solidarietà. L’ INIZIATIVA. Recandosi presso la Libreria Ubik nel quartiere marinaro, la Farmacia Lo Russo in Piazza Montegrappa e Wycon Squad su Corso Mazzini, i Cittadini avranno la possibilità di sostenere questa iniziativa lasciando anche solo un centesimo. In fondo per aiutare serve il cuore ed anche rinunciare a pochi spiccioli di resto può essere molto importante. Catanzaro è caratterizzata da una storia di solidarietà ed accoglienza e, siamo certi, anche questa volta avrà modo di dimostrarlo. Del resto per nascere poveri o ricchi, a sud o a nord, non si deve sostenere un esame è soltanto un caso. E chi è stato un pò più fortunato ha il dovere morale di compiere un gesto di attenzione verso gli ‘ultimi’, chiunque essi siano. Un piccolo gesto capace di riportarci nella triste realtà quotidiana, da dove a volte ci illudiamo di evadere, dimenticando chi soffre o, peggio, fomentando odio nei confronti di chi è stato solo meno fortunato. Il Codacons, fino al 24 dicembre, consentirà un tesseramento speciale il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno dell’ iniziativa. L’ intero ricavato, d’ intesa con l’ Assessore alle Politiche Sociali, sarà utilizzato per garantire beni di prima necessità a chi ne ha realmente bisogno. Per cui, in attesa di ulteriori adesioni, proviamo a fare un salto alla Ubik, alla Farmacia Lorusso ed alla Wycon Squad, per rendere Catanzaro sempre più solidale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox