22 Dicembre 2020

Codacons: “La Regione Sardegna renda pubblico come ha usato i fondi per l’emergenza Covid”

 

Il Codacons segnala ad Anac e Corte dei Conti la Regione Sardegna sull’utilizzo dei fondi pubblici e privati per il contrasto dell’emergenza Covid, chiedendo all’amministrazione a pubblicare sul sito internet istituzionale un rendiconto delle risorse raccolte sino a oggi e la loro destinazione.

L’associazione, lo scorso ottobre, aveva presentato alla Regione formale istanza di accesso per prendere visione ed estrarre copia degli atti riguardanti la cifra complessiva dei fondi raccolti e le modalità di impiego degli stessi a sostegno delle strutture ospedaliere e del Servizio Sanitario.

“La Regione, però, non ha trasmesso alcun rendiconto degli importi raccolti e di quelli spesi – spiega il Codacons – Infatti, la Direzione Generale della Presidenza ha risposto comunicando di non avere la competenza nella gestione diretta dell’emergenza e, pertanto, di non avere destinato i fondi a tale finalità; la Direzione Generale della Sanità ha precisato invece di non aver raccolto fondi in merito all’epidemia limitandosi a scrivere i riferimenti di alcune delibere regionali inerenti alle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica. E’ diritto dei cittadini conoscere l’utilizzo e la gestione dei fondi pubblici in riferimento all’emergenza epidemiologica da Covid-19, dal momento che una consistente parte delle risorse deriva dalle donazioni dei privati – denuncia l’associazione – Nel caso di specie, inoltre, si configura un interesse alla prudente e corretta amministrazione del patrimonio, dalla quale dipende il soddisfacimento delle posizioni attive che si collegano allo status dei cittadini”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox