28 Luglio 2016

CODACONS: «IL MINISTERO -AMBIENTE NON PUO’ COSTITUIRSI»

CODACONS: «IL MINISTERO -AMBIENTE NON PUO’ COSTITUIRSI»

d «Arpa regionale e ministero dell’ Ambiente, nel dare l’ Aia all’ Ilva non si sono accorti dell’ inquinamento e della diffusione di sostanze tossiche a Taranto: ergo, non può che esserci una corresponsabilità nei fatti oggetto di reato». Così i Codacons contesta la costituzione di parte civile del ministero in Corte d’ Assise. «Un soggetto non è legittimato a chiedere i danni agli imputati se può risultare responsabile civile nel procedimento, anche attraverso i suoi funzionari», spiega il presidente Carlo Rienzi. «Sarebbe un principio eversivo dell’ ordinamento giuridico ipotizzare la legittimazione di un soggetto a rappresentare gli interessi di vittime dell’ operato dello stesso soggetto».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox