1 Dicembre 2020

Codacons: “Il Comune è irresponsabile”

Il Pd richiama Sala: “Vigili e transenne”
Chiara Campo Polizia locale in campo durante le feste per evitare assembramenti. A sollecitare il sindaco Beppe Sala questa volta è il Pd, dopo la prima domenica si shopping nella Milano «zona arancione».

In apertura del consiglio comunale l’esponente dem Carlo Monguzzi ha invitato il sindaco «mobilitare i vigili per evitare assembramenti eccessivi nelle zone dello shopping durante le feste natalizie, per evitare occasioni di contagio. E si potrebbe ipotizzare il posizionamento di qualche transenne davanti a quei negozi che vengono presi maggiormente di mira». Acquisti senza divieti ma sotto controllo. Il capogruppo di Milano in Comune Basilio Rizzo ha fatto riferimento invece alla protesta dei liceali del Parini e di altri istituti della cittò ieri in piazza Mirabello, una lezione al freddo, contro la didattica a distanza prolungata fino al 7 gennaio. «Ho visto lo slogan perchè i negozi sì e le scuole no? _- riferisce Rizzo -. Io sono tra quelli che danno priorità alla salvaguardia il più possibile della salute – afferma Rizzo -, quindi anche al sacrificio della didattica a distanza se necessario. Ma dobbiamo mandare messaggi credibili, non si può assistere a assembramenti per lo shopping, non sono ammissibili». Sul tema è intervenuto ieri Codacons. L’associazione dei consumatori si è scagliata contro il Comune: «L’assalto ai negozi era ampiamente prevedibile, e l’amministrazione avrebbe dovuto adottare misure preventive per evitare assembramenti e regolare il flusso dei cittadini nelle strade – afferma il presidente Marco Donzelli-. Quanto visto domenica è un segnale irresponsabile e vergognoso, e rischia di far aumentare di nuovo la curva dei contagi, vanificando gli sforzi fatti finora». Il Codacons si rivolge «alla Procura della Repubblica e al Prefetto di Milano, affinché intervengano per accertare eventuali omissioni o responsabilità da parte del Comune e perchè si introducano già dal prossimo weekend limiti all’afflusso di cittadini in centro e nelle vie dello shopping, in modo da garantire il distanziamento minimo».

Dallo shopping ai mezzi pubblici: il consigliere di Forza Italia Alessandro De Chirico invece pubblica su Facebook alcune immagini scattate ieri mattina a bordo della linea 91 e critica: «Stipati come sardine. Nessun controllo, nessun contingentamento. Era prevedibile, Sala e Granelli nel weekend hanno dormito?».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox