10 Luglio 2007

Codacons: I disagi ci sono tutto l`anno

Area bonificata, 25 cavi per un totale di 750 metri di lunghezza sostituiti,vertici e sopralluoghi tecnici. E` il bilancio con cui, ieri sera, con la controalimentazione della rete, si sono conclusi gli interventi Acea per il black-out di luce e telefono, che, venerdì scorso, ha paralizzato il Centro. “Le cause sono da accertare – spiegano all`Acea – ma non si tratta di un problema di sicurezza. Entro il 2015, inoltre, con un piano decennale ripartito in quadranti, è previsto un investimento di 750 milioni di euro per l`ammodernamento della rete“. “I romani sono abituati ai black-out, magari di pochi minuti, durante tutto l`anno – commenta il Codacons – Protestano ma, in fondo, sono rassegnati. Non è giusto. Ogni disagio deve essere pagato. Il tempo non è solo quantità, ma qualità. I consumatori dovrebbero essere tutelati con indennizzi diretti in bolletta, senza neanche il bisogno di farne richiesta“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox