16 Maggio 2016

Codacons e mobilità “Romani paralizzati in auto”

Codacons e mobilità “Romani paralizzati in auto”

I trasporti pubblici e privati nella capitale sono sempre più vicini al collasso. Lo sostiene il Codacons, che ieri ha reso noti i dati di una sua ricerca sul traffico romano. “Da gennaio ad aprile ogni romano ha trascorso mediamente 31,5 ore bloccato in auto a causa del traffico della capitale – ha spiegato il Presidente Codacons, Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma, aggiungendo tra le altre cose: “Il 70% dei cittadini sceglie il mezzo privato per recarsi a lavoro o a scuola, e solo il 30% si sposta con i mezzi pubblici o altri mezzi. Questo provoca un intasamento di tutta la città nelle ore di punta e trasforma gli autobus in lumache: la velocità media di un bus della capitale nella fascia oraria 7-9 non supera mai i 15 km orari”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this