fbpx
6 Agosto 2019

Codacons e Miss Italia insieme contro gli abusi

L’ INIZIATIVA UDINE Anche in Friuli Venezia Giulia il Codacons sarà presente alle prossime tappe delle elezioni regionali di Miss Italia, attraverso il suo sportello anti-stalking avviato in collaborazione con il concorso di bellezza che, finalmente, torna sugli schermi della Rai dopo la cacciata ordinata dall’ ex presidente della Camera Laura Boldrini. Lo sportello anti-stalking è un’ iniziativa fortemente voluta da Patrizia Mirigliani e dall’ organizzazione del più noto concorso di bellezza italiano, con lo scopo di aiutare le donne a combattere gli atti di violenza fisica e psicologica e denunciare molestie, aggressioni e vessazioni di ogni tipo. Alla collaborazione tra Miss Italia e Codacons si aggiunge quest’ anno una mostra fotografica dedicata proprio a combattere violenze sulle donne e bullismo, intitolata L’ arte dell’ amore non violento nell’ antica Roma, allestita allo Stadio di Domiziano a Roma e diretta alle scuole di tutta Italia, che attraverso una riproduzione in 3D di sculture ad alto contenuto erotico provenienti dal Mann e la collaborazione di esperti e psicologi, si prefigge di spiegare agli studenti la bellezza del sesso senza violenza. In occasione delle finali regionali di Miss Italia, il Codacons invita tutte le donne residenti in regione e vittime di violenze o molestie ad avvalersi dei servizi forniti dallo sportello anti-stalking, che offre gratuitamente consulenze legali e psicologiche per aiutare le vittime a liberarsi dal terrore e dall’ ansia che troppo spesso si manifestano in coloro che vengono fatti oggetto di condotte persecutorie, inviando una mail all’ indirizzo sportello.stalking@codacons.info o contattando il numero verde dedicato (tel. 800199641, attivo tutti i lunedì-mercoledì-venerdì dalle 15 alle 19). © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox