26 Luglio 2014

Codacons e Assoutenti contestano il regolamento

Codacons e Assoutenti contestano il regolamento

Una lunga memoria scritta, con suggerimenti e chiarimenti, sul nuovo regolamento di polizia urbana, è stata presentata ieri mattina al Comune di Savona, da Codacons e Assoutenti della provincia di Savona e dalla Casa del Consumatore di Savona e Imperia. Marco Perlo (Codacons), Maria Laura Ragazzi (Assoutenti) e Tiziana Massetti (Casa del Consumatore), in 7 pagine di commenti, hanno illustrato le loro richieste e verifiche, su alcuni articoli del nuovo regolamento, che tanto hanno fatto discutere in città soprattutto in tema di cani. «Il nuovo regolamento, a proposito di cani – spiega Marco Perlo, responsabile provinciale della Codacons e vicepresidente del Coordinamento Ligure – prevede ad esempio, che per identificare un cane, non basta il certificato rilasciato dall’ anagrafe canina al proprietario, ma è necessario l’ uso del lettore per «leggere» il microchip sistemato sottopelle all’ animale». La bozza del nuovo regolamento aveva già diviso due settimane fa la città, con proteste da parte dell’ Enpa e di numerosi cittadini proprietari di cani, tanto che lo stesso Comune si era visto costretto a fare un passo indietro, con nuovi emendamenti agli articoli contestati. La stessa Sorgini, assessore alle Politiche sociali, aveva subito parlato di buon senso tra le parti, anche se rimaneva comunque l’ obbligo da parte del proprietario, di eliminare le deiezioni del proprio cane dai marciapiedi e dal suolo pubblico. Nella nuova bozza del regolamento, si parla anche di censimento dei gatti in libertà, del divieto di dare cibo ai piccioni, del divieto di raccolta di denaro legate allo sfruttamento di soggetti deboli e meritevoli di protezione come minori, disabili e animali. Tra le reazioni dei cittadini e dell’ Enpa e di altre associazioni a tutela degli animali, unanime è stata la richiesta di avere più aree canine in città, e di adeguare quelle esistenti perchè: piccole, sporche, tarscurate e senz’ acqua.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox