2 Marzo 2016

Codacons: domani Consiglio Stato su potenziamento trasporti Roma

Codacons: domani Consiglio Stato su potenziamento trasporti Roma

Roma, 2 mar. (askanews) – Domani la V sezione del Consiglio di Stato deciderà sul ricorso promosso dal Codacons volto ad ottenere l’ attuazione, da parte del Comune di Roma, del “Piano Generale del Traffico Urbano”, finalizzato a potenziare il trasporto pubblico collettivo nella capitale. Il Consiglio di Stato, infatti, nella sentenza n. 5560 del 2015 con la quale, accogliendo il ricorso del Codacons, bocciava gli aumenti delle tariffe per le strisce blu della capitale da 1 euro a 1,50 euro, disponeva che “l’ adeguamento delle tariffe orarie, disposto con l’ impugnata deliberazione [ ] avrebbe dovuto essere corredato, per essere pienamente in linea con i Piani [Piano Generale del Traffico Urbano] alle cui risultanze è stato fatto espresso riferimento nella deliberazione stessa, anche dalla effettiva adozione delle contemporanee ulteriori misure in detti Piani indicate”. Le misure contenute nel Piano cui fa riferimento il CdS prevedevano una azione globale che affrontasse, contemporaneamente, il miglioramento e la razionalizzazione della circolazione delle autovetture, il potenziamento del trasporto collettivo, la razionalizzazione della sosta, con misure di condivisione spaziale e temporale della città, come: bonus di mobilità, car-bikesharing, mobility management, trasporto pubblico, open data, sosta tariffata, isole ambientali e smart card. “Nulla di tutto ciò è stato fatto, e il Piano Generale del Traffico Urbano è rimasto lettera morta, come dimostra il progressivo peggioramento del trasporto pubblico a Roma – denuncia il presidente Carlo Rienzi – Per tale motivo domani chiederemo al Consiglio di Stato di nominare un Commissario ad acta che si sostituisca al Comune e che dia seguito alla precedente sentenza dei giudici, potenziando quindi il servizio di trasporto e attuando con urgenza le misure contenute nel Piano”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox