11 Luglio 2011

Codacons Class action contro Aruba

Firenze Il Codacons annuncia un esposto a 104 procure della Repubblica di tutta Italia dopo il nuovo black out dei server Aruba, che ha creato l’interruzione del servizio e pesanti disagi per i clienti del provider. Il presidente dell’associazione, Carlo Rienzi inoltre, ritenendo che Aruba “deve risarcire tutti i suoi clienti e i soggetti danneggiati”, dichiara che “in caso contrario siamo pronti a intentare una class action contro il provider, cui potranno aderire cittadini e aziende”. Nell’esposto, si spiega in una nota, Codacons chiede di aprire una indagine nei confronti dell’azienda, accertando i fatti e le relative responsabilità. L’associazione afferma che che sono “innumerevoli” le segnalazioni pervenute per denunciare “il gravissimo disagio per i migliaia di siti web inaccessibili” e parla di “danno economico notevole” causa blocco: “Molti siti di e-commerce e servizi al pubblico sono rimasti a lungo inattivi, causando danni per milioni di euro”.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox