25 Ottobre 2020

Codacons: «Ci sono ancora i posti?»

l’ associazione dei consumatori chiede di verificare
Il Codacons ha presentato un esposto in tutte le procure emiliano romagnole, Forlì-Cesena inclusa, chiedendo alla magistratura inquirente di indagare sul «caos ospedali» per possibili casi «di omissione e abuso di atti d’ ufficio e concorso in epidemia». Secondo i calcoli previsionali, dice il Codacons, «il 5 di novembre saranno esauriti i posti letto in terapia intensiva». «Quanto sta avvenendo in questi giorni è assurdo e inaccettabile e dimostra la totale impreparazione dello Stato e delle Regioni nell’ affrontare l’ emergenza coronavirus», attacca il Codacons.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox