7 Giugno 2014

CODACONS: CATENA UMANA PACIFICA PER IMPEDIRE LE TRIVELLAZIONI

CODACONS: CATENA UMANA PACIFICA PER IMPEDIRE LE TRIVELLAZIONI

Secco no a nuove trivellazioni in Sicilia. E’ quanto sostiene con forza il Segretario Nazionale del Codacons Francesco Tanasi. Si apprende infatti da notizie stampa che la Regione Siciliana ha stipulato un protocollo di intesa con alcune compagnie petrolifere per consentire nuove trivellazioni nel mare siciliano. Il Codacons si opporrà con tutte le prorie forze per evitare un nuovo danneggiamento del territorio. E’ già pronta, dice Tanasi, una nota da inviare ai deputati siciliani per invitarli a votare una norma che vieti ulteriori distruzioni delle bellezze naturali siciliane. Se necessario, conclude Tanasi, il Codacons si farà promotore di una apposita raccolta di firme in tutta la Sicilia e se ciò non dovesse bastare sarà organizzata una catena umana pacifica per impedire fisicamente l’ inizio delle trivellazioni.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox