25 maggio 2018

Codacons: caos sulla nuova linea

Caos ieri mattina alla nuova stazione della metro C a San Giovanni: «Migliaia e migliaia di viaggiatori scesi dalla linea sono stati bloccati ai tornelli, a causa delle banchine della linea A già stracolme di passeggeri e non più in grado di sostenere l’ afflusso di utenti». Lo denuncia l’ associazione Codacons. «Lo avevamo detto ed è successo – sostiene il presidente Carlo Rienzi -. La linea A, nelle ore di punta già stracolma, non è in grado di accogliere i passeggeri provenienti dai treni della metro C. E si rischia un vero e proprio collasso del trasporto perché la frequenza dei treni sulla metro C è insufficiente, e far passare i convogli ogni 12 minuti crea inevitabili intasamenti a San Giovanni». Di diverso parere Enrico Stefàno (M5S): «È partita la campagna denigratoria: dopo quasi due settimane in cui il servizio ha funzionato alla perfezione, al nodo di scambio tra la metro C e A a San Giovanni si è creata un’ attesa un po’ più elevata del solito e per circa 10 minuti gli ingressi alla banchina della A sono stati contingentati».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this