10 Aprile 2005

Codacons: «Autoridurremo i consumi»

La protesta si organizza
Codacons: «Autoridurremo i consumi»

ROMA – «Se non si troverà in fretta una soluzione per fermare la corsa dei carburanti, l`unica possibilità per gli automobilisti sarà quella di ridurre i consumi». Lo afferma il Codacons, che annuncia così «il progetto di una clamorosa campagna di autoriduzione dei consumi di benzina». «Se il prezzo dei carburanti continuerà a salire, i consumatori – sottolinea Carlo Rienzi, Presidente dell`associazione – verranno invitati dal Codacons ad attuare uno sciopero ad oltranza, da attuarsi mediante un razionamento autocontrollato dei consumi di carburante». L`associazione annuncia così «delle schede che inseriremo sul nostro sito internet» con le quali «ogni automobilista potrà non solo calcolare i propri consumi quotidiani, ma anche sapere come fare per risparmiare fino al 50% sulla spesa per il pieno». Sul piede di guerra anche Adusbef e Federconsumatori: «Se Berlusconi vuole essere credibile – affermano – il primo atto è quello di vigilare sulla speculazione dei petrolieri che aumentano tempestivamente la benzina quando rincara il barile e dimenticano di diminuirla alla pompa come adesso che il prezzo scende».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox