22 Ottobre 2012

Codacons annuncia esposto alla procura

Codacons annuncia esposto alla procura

CATANIA – Il Codacons rende noto che provvederà a depositare un esposto per quanto accaduto a Gela ad una signora che, avendo partecipato ad un corso della Croce Rossa Italiana, ha ricevuto presso il proprio indirizzo di posta elettronica la pubblicità elettorale della candidata dell’ Udc, Anita Lo Piano. Ad annunciare l’ azione giudiziaria è l’ avvocato penalista Bruno Messina dell’ ufficio legale regionale Codacons, secondo cui l’ episodio evidenzia non solo una violazione in materia di privacy – per i dati della persona molestata carpiti dal database della Croce Rossa – ma anche il possibile configurarsi del reato di spamming. Infatti, l’ indirizzo della donna è stato inserito nella mailing-list della candidata dell’ Udc senza che la signora avesse mai prestato il consenso alla ricezione del messaggio elettorale inviatole. Comportamenti di questo genere, dichiara Messina, devono essere censurati, ecco perché vogliamo che la Procura della Repubblica di Caltanissetta valuti di agire nei confronti dei responsabili.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox