19 Gennaio 2022

Codacons addirittura chiede di ripetere il match

 

C’è chi spera di poter riscrivere la storia. Come il Codacons che annuncia di presentare una diffida alla Figc con richiesta di ripetizione della partita perché sono stati danneggiati i tifosi, gli scommettitori e il regolare svolgimento del campionato. «Milan-Spezia è stata condizionata da un gravissimo errore tecnico dell’arbitro. Si tratta senza dubbio di un episodio che danneggia i tifosi, gli scommettitori ed il regolare svolgimento del campionato di calcio», spiega in una nota il coordinamento delle associazioni a difesa dei consumatori. La realtà però è un’altra. La partita non può essere ripetuta, anche perché l’errore non è tecnico.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox