28 Dicembre 2010

Class action contro il test sull´influenza

Class action contro il test sull´influenza

Il tribunale di Milano ha dichiarato ammissibile la class action del Codacons contro una società che vendeva un test sull´influenza che prometteva risultati eccezionali, la Voden Medical Instruments spa. Il via libera, emesso dall´ottava sezione civile, potrebbe aprire la strada a una richiesta di risarcimento collettiva. Sul banco degli imputati c´è l´Ego test Flu, un prodotto che, secondo i distributori, serviva a rilevare la presenza dell´influenza A e B, compresa quella suina e aviaria. Ma non secondo quelli del Codacons, che a gennaio avevano presentato la class action al tribunale di Milano. Ieri, il primo pronunciamento e la prima vittoria dell´associazione consumatori. Secondo quanto riferisce Codacons, la Voden Medical potrebbe essere condannata a risarcire gli acquirenti del test fai da te contro l´influenza suina, «per aver messo in atto pratiche commerciali scorrette consistenti in una pubblicità del prodotto con enfatizzazione di qualità e caratteristiche che invece il prodotto non possedeva». Dal canto suo l´azienda, con sede a Meda in provincia di Milano, respinge al mittente ogni accusa. «Ho già dato mandato ai nostri avvocati di ricorrere in appello – spiega l´amministratore delegato Daniele Cesana – contestiamo che la causa venga fatta a noi che siamo i distributori». La Voden, infatti, distribuisce i test che vengono prodotti da un´azienda tedesca. «Inoltre – conclude Cesana – è strano anche il modo con cui si è arrivati alla class action. Il Codacons parla di pratiche commerciali scorrette, ma la loro azione legale è partita da due righe scritte sul foglio illustrativo allegato al prodotto, per altro approvato dall´ente di certificazione TÜV. Noi, in realtà, non abbiamo mai pubblicizzato il test».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox