2 Maggio 2014

Cinema: Codacons, trailer violenti, pronte azioni risarcitorie

Cinema: Codacons, trailer violenti, pronte azioni risarcitorie

 
(AGI) – Roma, 2 mag. – Sempre piu’ spesso capita nei cinema italiani che, prima della proiezione di un film, sul grande schermo vengano pubblicizzate pellicole di futura uscita, attraverso trailer spesso violenti o terrificanti, in grado di traumatizzare minori e bambini. Lo denuncia il Codacons, che spiega: “Da tempo stiamo raccogliendo le denunce di spettatori e genitori i quali, portando i propri figli al cinema per assistere a commedie o film adatti a minori, sono costretti a subire i trailer di altri film in uscita, totalmente inadatti ai bambini. Addirittura, secondo quanto segnalato da alcuni genitori, nei giorni successivi alla visione di tali trailer, i bambini presenti in sala hanno accusato vari problemi, ovvero hanno avuto difficolta’ a dormire la notte, hanno assunto comportamenti aggressivi nei confronti sia dei genitori che degli altri coetanei e si sono dimostrati piu’ irritabili del solito”.  Il Codacons ha inviato una diffida all’ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) e agli esercenti delle sale cinematografiche presenti su tutto il territorio nazionale, in cui si intima di non proiettare assolutamente trailer di film se sprovvisti del relativo necessario nulla osta del Ministero. Se non saranno adottati adeguati provvedimenti – minaccia l’associazione – sara’ inevitabile una raffica di denunce e azioni risarcitorie da parte dei genitori contro le singole sale cinematografiche. (AGI) Red/Pgi  
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox