26 Marzo 2016

CICLISTI INVESTITI: DONNA RISCHIA OMICIDIO STRADALE

    CICLISTI INVESTITI: DONNA RISCHIA OMICIDIO STRADALE

    CODACONS: PUNIZIONE ESEMPLARE PER CRIMINALI DELLA STRADA. CICLISTI E PEDONI DELLA CAPITALE SEMPRE PIU’ A RISCHIO

    “Chiediamo una punizione esemplare nei confronti della donna che ha travolto i ciclisti in via Aurelia uccidendone uno, e l’applicazione delle pene massime previste dal nostro ordinamento una volta accertate le violazioni commesse”. A chiederlo il presidente Codacons, Carlo Rienzi, candidato a sindaco di Roma, che ricorda come gli incidenti di questo tipo siano oramai quasi quotidiani nella capitale.
    “Ogni giorno pedoni e ciclisti rischiano la vita in città, e i numerosi casi di persone investite da automobili dimostrano la mancanza di sicurezza sul fronte stradale – spiega Rienzi – Occorre prima di tutto rieducare gli automobilisti, che fino ad ora potevano farla franca e cavarsela senza scontare nemmeno un giorno di galera anche in caso di uccisione di ciclisti e pedoni, attraverso l’applicazione delle nuove disposizioni normative; un pugno di ferro contro i criminali della strada che deve servire da deterrente e ridurre il numero di incidenti in città”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox