1 Novembre 2004

CHI HA UCCISO IL SINDACO DI ROCCARASO?

    CHI HA UCCISO IL SINDACO DI ROCCARASO?

    Dossier Codacons
    Dossier_Roccaraso
    Roccaraso
    SVOLTA NELLA VICENDA CHE HA PORTATO AL SUICIDIO DEL SINDACO DI ROCCARASO CAMILLO VALENTINI

    NEI VERBALI DI INTERROGATORIO RESI AL SENATORE FERDINANDO IMPOSIMATO DIFENSORE DELLA FAMIGLIA VALENTINI IL NOME DI UN ALTO MAGISTRATO E DI UN ESPONENTE POLITICO DI SPICCO
    IN UN ESPOSTO AL CSM E ALLA GUARDIA DI FINANZA SI CHIEDE DI INDAGARE ANCHE SULLA VENDITA DI UN TERRENO A PESCARA CHE DOVREBBE ESSERE DESTINATO AI GIOCHI DEL MEDITERRANEO DEL 2009
    CONVOCATI PER DOMANI PER ESSERE INTERROGATI L`AMMINISTRATORE DELLA D`AURORA E IL SUO AVVOCATO E L`ATTUALE SINDACO DI ROCCARASO DI VIRGILIO

    Procede alacremente l`indagine investigativa che il sen. avv. Ferdinando Imposimato e il prof. Bruno Leuzzi per conto della famiglia e di alcuni indagati nel processo Roccaraso stanno svolgendo in base alla legge .

    Da alcune indiscrezioni sembra che nei verbali di audizione già trasmessi alla Procura figuri finalmente il nome di quel Magistrato pescarese cui la stampa ha fatto più volte riferimento dopo la tragica morte del Sindaco Valentini, ma non solo: infatti, spunterebbe fuori anche il nome di un noto personaggio politico locale.

    Intanto un secondo esposto al CSM e alla Guardia di finanza delle regioni meridionali si allegano documenti da cui risulta che soggetti con lo stesso cognome del Giudice che richiese l`arresto del Valentini figurano tra i comproprietari di un hotel condominio di Roccaraso che Valentini aveva più volte dichiarato inagibile. Ma non solo: nell`esposto si chiede di accertare come mai l`amministratore di questo condominio (e la redazione sulmonese del Centro) già il 9 agosto del 2004 fossero perfettamente al corrente dei particolari – coperti dal segreto istruttorio – del processo in corso alla Procura di Sulmona per i fatti di Roccaraso e della richiesta di arresto emessa dalla Procura nei confronti di Valentini.

    Con lo stesso esposto si chiede alla Guardia di finanza di accertare se esistano connessioni tra la vicenda di Roccaraso e la strana proposta di vendita di un terreno pescarese per il quale il quotidiano Libero ha svolto una inchiesta scoprendo che il venditore ha escluso tra i possibili acquirenti gli “amici di Pescara“, e cui sarebbe interessata la curia arcivescovile per farne un sito ludico per i giochi del mediterraneo.
    Domani intanto L`amministratore della società proprietaria del palazzo ex Edilmonte Federico Tironesi, e l`avv. Stefano Rossi, i due principali testi d`accusa contro Valentini, sono stati convocati ai sensi dell`art.327bis e 391bis davanti agli avvocati Bruno Leuzzi e Giovanni Margiotta, insieme al sindaco del comune Di Virgilio , per rendere interrogatorio sui lati oscuri dell`affaire.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox