3 Giugno 2016

«Centraline auto, ora i danni»

«Centraline auto, ora i danni»
codacons: mediazioni per 5 clienti in camera di commercio a chieti

PESCARA Compensare i clienti truffati (650 mila solo in Italia) con 4.500 euro per autovettura e fare gli interventi necessari per riportare le emissioni ai livelli di legge. E’ quanto chiede il Codacons Abruzzo alla Volkswagen, per chiudere il caso scoppiato dopo la scoperta delle centraline truccate di diversi modelli di auto a gasolio, nelle 5 mediazioni che lunedì prossimo saranno depositate presso la Camera di Commercio di Chieti. «E’ davvero sconcertante», dichiara il vicecoordinatore regionale del Codacons Abruzzo avv. Vittorio Ruggieri, «che in Italia nessuna Autorità od organismo si siano presi la briga di effettuare controlli sulle autovetture come è accaduto per esempio in Francia. Ed ancora più singolare è il fatto che Volkswagen abbia riconosciuto negli Stati Uniti ai consumatori truffati prima una compensazione monetaria di 1.000 dollari, e a seguito della transazione, per evitare la class action, 5.000 dollari ad autovettura e in Italia niente. Siccome non è che i consumatori italiani siano di serie B rispetto a quelli statunitensi», continua Ruggieri, «o che i nostri soldi valgano di meno o siano meno sudati di quelli americani lunedì presenteremo davanti la Camera di Commercio di Chieti 5 mediazioni per altrettanti consumatori chietini, con cui chiederemo 4.500 euro (l’ equivalente di 5.000 dollari americani) di risarcimento a titolo compensazione per ciascuna autovettura. Quello che infatti sta sfuggendo a molti è che la Volkswagen ha venduto come Euro 5, macchine che per il livello di emissioni Euro 5 non erano e questa circostanza non può rimanere priva di conseguenze. Il risarcimento è ancora più necessario se si considera che a seguito degli interventi necessari per riportare le emissioni ai livelli di legge, per stessa ammissione del presidente Wolkswagen dei mesi scorsi, le macchine non saranno più le stesse per qualità e prestazioni».
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox