23 Marzo 2020

Centinaio in campo a sostegno di adv e t.o.

L’ ex ministro del trismo, Gian Marco Centinaio (nella foto) , scende in campo al fianco di adv e t.o. dopo aver appreso la notizia dell’ esposto all’ antitrust del Codacons contro agenzie di viaggio e tour operator italiani.”In questi giorni di emergenza coronavirus un settore sta pagando il conto più salato: il turismo. Tutto bloccato aziende sull’ orlo del fallimento, poca chiarezza sul futuro del settore. Agenzie e tour operator si trovano in mezzo alla tempesta perfetta. Da un lato il Governo, che ha dimostrato inadeguatezza a rispondere alle esigenze delle aziende con pochi interventi e poco strutturati. Dall’ altro alcune associazioni di consumatori che, senza scrupoli, vogliono affossare i pochi interventi messi in campo attaccando le agenzie e i tour operator. (…) Il turismo sta riportando indietro gli italiani in giro per il mondo, il turismo chiede solo di poter ripartire velocemente per poter valorizzare quanto di bello c’ è nel nostro Paese. Il turismo rappresenta il 13% del PIL dell’ Italia e il 14% dell’ occupazione e non può essere né abbandonato né cannibalizzato. Ricordiamo che la maggior parte dei rientri in Italia immediati è stato fatto perché molti italiani scelgono ancora tour operator e agenzie di viaggi italiane per le proprie vacanze: competenza professionalità e assistenza immediata in caso di necessità. Cannibalizzarlo e massacrarlo non serve all’ Italia”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox