29 Aprile 2010

Centauro muore contro un bus

Lo scontro fatale sulla Prenestina: l’uomo è morto sul colpo. Giornata nera per la viabilità della Capitale: registrati dodici incidenti sul Grande Raccordo Anulare: traffico in tilt.

Un uomo di 35 anni si è schiantato con il suo scooter contro un bus della linea 81 in piazzale Prenestino. È morto sul colpo. Il bus stava percorrendo la corsia preferenziale di via Prenestina in direzione centro. Il conducente ha svoltato a sinistra in via L’Aquila quando si è scontrato con il motociclista che veniva nel senso di marcia opposto. Sempre ieri mattina sono avvenuti dodici incidenti sul Raccordo anulare. Il Gra è rimasto bloccato dalla Salaria all’Ardeatina fino all’ora di pranzo. Automobilisti imbottigliati anche sulle maggiori consolari, dalla Tuscolana alla Anagnina, dalla Tiburtina alla Casilina.

Il primo incidente è avvenuto alle 5,30 sulla carreggiata interna del Gra all’altezza dell’Ardeatina con un camion che si è ribaltato. Gli altri incidenti, tutti di piccoli dimensioni, non hanno fatto altro che complicare una situazione già al collasso. Il Gra, con i suoi 68 chilometri, è una delle strade dove si formano i maggiori ingorghi. Secondo l’ultimo studio del Codacons i romani in un anno perdono in media 260 ore intrappolati nelle file. Ovvero undici giorni all’anno.

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox