2 Novembre 2001

Censimento: «Indagine superata e metodi vecchi»

IL GIUDIZIO DEI CONSUMATORI

«Indagine superata e metodi vecchi»

D`Elia (Codacons): «Dieci anni sono troppi, domande fuori dal tempo»

VENEZIA. «I rilevatori? Invece che obbligarli a fare i postini, bisognerebbe destinarli unicamente ad un ruolo di assistenza nella compilazione dei questionari. Che per molte persone si sono rivelati di non facile lettura».

L`avvocato Mario d`Elia, rappresentante veneziano della associazione di consumatori Codacons, dice la sua circa il sistema di rilevazione messo a punto in occasione del censimento.

«E` obsoleto per due motivi. In primo luogo – spiega – per quanto concerne la distribuzione e la raccolta dei moduli. Risulta infatti difficile per gli operatori trovare le persone in casa, dovendo così compiere più giri a vuoto. Sarebbe meglio aver inviato i questionari via posta con relativa ricevuta e fare altrettanto per la loro restituzione. Alcune domande appaiono poi decisamente superate dai tempi, come quella sulla disponibilità o meno dell`acqua calda».

Tra i cittadini c`è chi ritiene che i quesiti tendano ad invadere il campo della loro privacy. E` d`accordo? «La cosa più importante è la garanzia di un utilizzo riservato dei dati, altrimenti non vedo grossi problemi. Resta il fatto che l`autore di un eventuale abuso edilizio non verrà di certo a dirlo, eludendo così il questionario in alcune sue parti».
Secondo d`Elia inoltre, fotografare la popolazione e il suo territorio ogni dieci anni è un`operazione troppo diradata nel tempo. «Questa forma di controllo dovrebbe essere continua e tenuta aggiornata dai vari comuni attraverso l`anagrafe e l`ufficio edilizia».

E traendo spunto dalle osservazioni di qualche rilevatore che opera tra le calli e i campielli veneziani, l`avvocato rivolge un invito all`amministrazione comunale: «In città tanti numeri civici non corrispondono più alle entrate delle abitazioni, al posto delle quali si trovano solo finestre. Il Comune dovrebbe impegnarsi a toglierli».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox