29 Dicembre 2000

CELLULARI PERICOLOSI

I RAPPRESENTANTI DELLE SOCIETA? DI TELEFONIA MOBILE DICHIARANO SUI GIORNALI CHE I CELLULARI NON FANNO MALE IN CONTRASTO CON QUANTO AFFERMATO DA ALTRI RICERCATORI CHE CONDUCONO STUDI CON CUI SI DIMOSTRANO GLI EFFETTI DANNOSI SUL CORPO UMANO (F. MARINELLI CNR BOLOGNA, S. GRIMALDI CNR ROMA, CONETTI VERONA, MARTONI BOLOGNA, HYLAND INGHILTERRA?.)

LA SCIENZA DIVENTA FANTASCIENZA POICHE? INCAPACE ? SECONDO ALCUNI ? DI DICHIARARE LA PERICOLOSITA? CON ASSOLUTA CERTEZZA DELLE SOSTANZE INQUINANTI CHE CI CIRCONDANO
(CAMPI ELETTROMAGNETICI-URANIO IMPOVERITO-MUCCA PAZZA ) QUANDO GLI INTERESSI ECONOMICI PREVALGONO
IL CODACONS CHIEDE ALLA STAMPA DI PUBBLICARE LE TESTIMONIANZE DEI MEDICI ITALIANI E STRANIERI SULLA PROBLEMATICA DELL?ELETTROSMOG PERCHE? I CONSUMATORI ADOTTINO LE NECESSARIE MISURE DI PRECAUZIONE NELL?UTILIZZO DEI TELEFONINI.

Continua la disputa sulla pericolosità dei campi elettromagnetici che vede in campo ricercatori finanziati anche dalle società di telefonia mobile, i quali dichiarano la non pericolosità dei cellulari.
Non solo. Gli stessi soggetti affermano anche che è impossibile per la scienza accertare gli effetti delle sostanze che ci circondano, specie, diciamo noi, quando sono in gioco interessi multimiliardari. Ma quella che potrebbe apparire una querelle filosofica, in realtà è uno dei più grandi problemi sanitari e ambientali che vive l?uomo oggi.
Nell?impossibilità di avere certezze scientifiche, nell?assenza di misure preventive dichiarate e realizzate dagli organi istituzionali, la popolazione dovrà affrontare costose e dolorose cure per quelle patologie che oggi che molti medici, biologi e ricercatori indipendenti, prevedono a causa del grave inquinamento ambientale del nostro pianeta.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox