22 Gennaio 2003

CDA RAI: GUERRA AL TAR LAZIO TRA INTESA DEI CONSUMATORI E RAI

    ADUSBEF, CODACONS E FEDERCONSUMATORI CHIEDONO DI PORRE FINE AL “VULNUS COSTITUZIONALE“ DENUNCIATO DALLA CORTE DEI CONTI E NOMINARE UN CDA CHE RISPETTI IL PLURALISMO SI ATTENDE IN TARDA SERATA LA DECISIONE DEL TAR







    Si è tenuta stamattina, davanti la II sezione del Tar Lazio, l?udienza sul ricorso presentato dalle associazioni dell?Intesa dei consumatori Adusbef, Codacons e Federconsumatori contro il CdA Rai rimasto con soli 2 componenti.

    Nell?accesso dibattito durato circa 2 ore, l?Avv. Carlo Rienzi, in rappresentanza dell?Intesa, ha sostenuto la necessità di porre fine al ?vulnus costituzionale? sottolineato dalla Corte dei Conti, e di ripristinare il CdA Rai, che non può andare avanti per sempre con soli 2 componenti in carica.
    I consumatori hanno fatto poi notare in udienza come sia indispensabile rispettare il principio del pluralismo proprio attraverso un CdA completo, che rispecchi le diverse culture, idee ed esigenze dei telespettatori italiani.

    Si attende in tarda serata la decisione del Tar Lazio.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox