7 Novembre 2010

Catania

CATANIA – Dopo l’ ennesimo scippo a Catania ai danni di una donna che ritira la pensione e viene aggredita dopo essere uscita dall’ ufficio postale con la grave conseguenza della frattura di un braccio, interviene Francesco Tanasi segretario nazionale Codacons il quale afferma che gli scippi in città stanno diventando troppo frequenti ed occorre porre un rimedio serio. Tanasi oltre a chiedere una vera intensificazione dei controlli nei giorni di pagamento delle pensioni scrive al ministro dell’ Interno, Roberto Maroni, chiedendo di assegnare una scorta ad ogni pensionato che ritira soldi alla posta sino all’ arrivo a casa 07/11/2010.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox