3 Ottobre 2006

CASSAZIONE:FIGLIO NON VA A SCUOLA;CODACONS, SENTENZA ASSURDA









(ANSA) – ROMA, 2 ott – Una sentenza “assurda“, che

“legittima irragionevolmente l` evasione scolastica specie nei

quartieri popolari delle grandi città e nelle periferie del sud

Italia“. Lo afferma il Codacons commentando la decisione della

Cassazione che – osserva il presidente Carlo Rienzi –

“costituirà un alibi per quei genitori che preferiscono

mandare i propri figli a lavorare sin da bambini e metterà l`

anima in pace alla società adulta incurante del problema dell`

istruzione dei minori“.

Secondo Rienzi, “gli organi pubblici saranno esonerati dal

faticosissimo onere di cercare e punire chi evade l` obbligo

scolastico, mentre nei bar e nei ristoranti crescerà a

dismisura il numero dei baby camerieri sfruttati proprio a causa

della mancanza di istruzione“. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this