12 Maggio 2008

Caso Radio Vaticana, domani la decisione



Il Codacons comunica la propria presenza oggi davanti la III Sezione della Cassazione Penale, chiamata a decidere se confermare la sentenza d`appello che, dopo la condanna inflitta in primo grado in Tribunale, ha assolto i due imputati eccellenti dall`accusa di aver molestato e danneggiato gli abitanti di Cesano, con emissioni di onde superiori ai limiti di legge derivanti da “Radio Vaticana”. Come noto, questo procedimento e quello iniziato anni fa ad opera dell`ufficio della Procura nella persona di Gianfranco Amendola aveva portato ad una pesante condanna in Tribunale. Gli imputati, Padre Pasquale Borgomeo (direttore generale) e il Cardinale Roberto Tucci (Presidente del comitato di gestione) in appello sono stati invece assolti perché, secondo la Corte, le onde elettromagnetiche non sarebbero “cose“, ma qualcosa di immateriale che non rientra nella previsione dell`art. 674 del Codice Penale.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this