29 Settembre 2020

Casalinga chiede risarcimento danni alla Cina per il Covid, il processo al giudice di pace di Frosinone

Si terrà giovedì 1ottobredinanzi al Giudice di pace di Frosinone la prima causa contro la Cina per i danni da pandemia legati al coronavirus. Ad avviarla il Codacons , per conto di una cittadina residente nel frusinate (le cui iniziali sono P. I., di professione casalinga ) che prima ha perso la madre a causa del Covid-19 e poi, dopo essere risultata positiva al virus, è stata ricoverata ed intubata per gravi complicazioni polmonari , e tuttora è costretta a sottoporsi a controlli e visite periodiche.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox