18 Ottobre 2010

CASA: SUNIA, ACCOLTA CLASS ACTION SU IVA METANO RISCALDAMENTO

    IL CODACONS: ORA VIA LIBERA AI RIMBORSI. L’ASSOCIAZIONE A DISPOSIZIONE DEGLI UTENTI PER OTTENERE LA RESTITUZIONE DELLE MAGGIORI SOMME PAGATE

    Il Codacons accoglie con soddisfazione l’esito dell’azione legale avviata dal Sunia sull’Iva per il metano da riscaldamento e acqua calda.

    Si tratta di una questione annosa che finalmente sembra aver trovato una soluzione – spiega l’associazione – Tuttavia quella avviata dal Sunia non può dirsi a tutti gli effetti una vera e propria class action, non essendo mai approdata davanti a un giudice e non potendosi quindi definire “accolta”. Restano tuttavia i positivi effetti di tale azione legale: ora infatti potranno partire le richieste di rimborso da parte di quei cittadini che negli ultimi anni hanno pagato l’Iva per il metano da riscaldamento e acqua calda con aliquota al 20% anziché al 10%.

    A tal fine l’associazione sta predisponendo i moduli attraverso i quali gli utenti potranno chiedere e ottenere la restituzione delle somme pagate in eccesso.

      Previous Next
      Close
      Test Caption
      Test Description goes like this
      WordPress Lightbox