21 Gennaio 2003

CARTELLONI PUBBLICITARI: PRONTO UN NUOVO RAGGIRO PER I PALAZZI ROMANI?

    Dalle Regioni… DOPO LE INIZIATIVE CONGIUNTE DI STRISCIA LA NOTIZIA E DEL CODACONS LA GIUNTA CAPITOLINA SI APPRESTA A VARARE UN NUOVO REGOLAMENTO CHE TUTTAVIA NON CONVINCE L?ASSOCIAZIONE DEI CONSUMATORI

    IL CODACONS CHIEDE DI FAR PARTE DELLA COMMISSIONE CHE VALUTERA? CASO PER CASO LE CONCESSIONI PER LE PUBBLICITA? SUI PALAZZI








    Ancora una volta l?attività congiunta di ?Striscia la Notizia? e del Codacons ha avuto esiti positivi. La trasmissione di Ricci, infatti, ha sollevato il problema dei cartelloni pubblicitari che coprono interi palazzi romani utilizzando il pretesto di lavori di ristrutturazione, mentre il Codacons ha presentato una denuncia in merito alla Procura della Repubblica di Roma.

    A seguito dell?intervento di Striscia e dell?associazione il Comune di Roma è corso ai ripari. Come ha ampiamente documentato la trasmissione ieri sera, molti cartelloni sono stati in fretta e furia rimossi, così come le impalcature per i fantomatici lavori.
    La giunta discuterà inoltre oggi un nuovo regolamento per questi cartelloni che ?sequestrano? gli abitanti dei palazzi che se li vedono piazzare davanti le finestre e rappresentano dal punto di vista estetico un obbrobrio per la capitale.
    Tuttavia il Codacons esprime già da adesso dei dubbi su questo nuovo regolamento. Quali sono infatti i tempi per le ristrutturazioni dei palazzi che verranno ritenuti equi dalla Giunta? Quali sono i criteri che verranno seguiti per concedere il via libera a tali cartelloni pubblicitari? Quali dimensioni limite verranno fissate?

    Il Codacons, a tutela dei cittadini romani che non vogliono diventare prigionieri della pubblicità, chiede oggi al Sindaco Veltroni di entrare a far parte della Commissione che, caso per caso, valuterà la concessione dei permessi per installare i tanto contestati cartelloni, e informa che continuerà a denunciare alle competenti autorità tutti gli abusi a danno dei cittadini.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox