7 Luglio 2002

Caro-Prezzi: Ass. Consumatori, +749 Euro a Famiglia Annui

Moltissimi consumatori (fra i 25 e i 35% del totale, cioe` 10 milioni di italiani, hanno aderito allo sciopero della spesa che si e` tenuto ieri in Italia per protestare contro gli aumenti indiscriminati di prezzi e tariffe che pesano sui bilanci famigliari per 749 euro a famiglia. Lo segnala l`Intesa dei Consumatori (Adoc, Adusbef. Codacons, Federconsumatori) che chiede una moratoria su tariffe pubbliche per almeno un anno e sanzioni verso speculatori (petrolieri, mmonopoli, oligopoli) che hanno addossato ai consumatori gli aumenti derivanti da un euro debole ed oggi incamerano e trattengono i benefici dell`euro forte. L`intesa dei consumatori stigmatizza gli aumenti ed arrotondamenti indiscriminati che ci sono stati in tutti settori (dal commercio alla grande distribuzione, dai servizi bancari a quelli assicurativi senza controllo) ed in particolare il mancato ristorno ai consumatori del rafforzamento dell`euro sul dollaro, dato che la riduzione di un litro di benzina e` stato di circa 100 lire al litro dal giugno 2001 al giugno 2002 invece di 270 lire (piu` 50 lire del bonus fiscale) che dovrebbe essere dal rafforzamento del 15,2% dell`euro sul dollaro con una sostanziale parita` (24 dollari) del costo delle tariffe.

    Aree Tematiche:
  • EURO
    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox